Ester: il libro del ribaltamento

Il libro di Ester (Megillàt Estèr) racconta una storia che è stata spesso definita, come scrive Rav Roberto della Rocca, “un concatenarsi di eventi del tutto casuali”. Ma dietro al caos apparente della trama romanzesca, si nasconde un disegno armonioso che si scontra con le credenze pagane di Haman, il quale ritiene di poter prevalere sul popolo ebraico “gettando la sorte”.

Un Salmo per la fondazione di Israele

Il capitolo 107 del Libro dei Salmi (Tehillim), è stato scelto da Rav Herzog e Rav Uziel come Salmo da recitare in occasione della festività di Yom Ha-atzmaut, il giorno dell’indipendenza dello Stato di Israele.
La fondazione del moderno Stato ebraico, avvenuta nel 1948, rappresenta per molti l’adempimento dell’antica speranza di ritornare ad essere un popolo libero nella terra da cui gli Ebrei furono esiliati circa duemila anni fa.

1 2